Rod Stewart, la villa del cantante venduta a metà prezzo

Rod-Stewart-1

A quanti è capitato di mettere un immobile sul mercato e di doverlo vendere ad un prezzo più basso?

Nel settore immobiliare situazioni del genere possono capitare, e anche abbastanza spesso. Ad aver avuto la stessa esperienza il cantautore Rod Stewart che, qualche settimana fa, ha venduto la sua dimora storica nell’Essex, a pochi chilometri da Londra, al calciatore del West Ham Andy Carroll. La villa, risalente al 18° secolo e denominata Wood House, era sul mercato dal 2016. Il prezzo iniziale si aggirava intorno ai 7,5 milioni di sterline (circa 8,5 milioni di euro al cambio attuale) ma, secondo quanto riportato dal tabloid inglese “The Sun”, le trattative di vendita sono state rallentate dall’incertezza dovuta alla Brexit. E così, dopo aver abbassato il prezzo iniziale più e più volte, Rod e Penny sono riusciti a vendere la dimora accontentandosi di “soli” 4 milioni di sterline (poco più di 4,5 milioni di euro).

Rod-Stewart

La residenza, oltretutto, è famosa per aver ospitato Winston Churchill durante la Seconda Guerra Mondiale. Dispone, inoltre, di un vero e proprio campo da calcio su cui si sono esibiti più volte, su invito del padrone di casa, calciatori di Newcastle, Liverpool e del Celtic, la squadra del cuore di Rod Stewart.

x

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati.

Accetto Nego Centro privacy Impostazioni della privacy Ulteriori informazioni sulla nostra politica sui cookie